Juventus su Ferguson, Giuntoli sfida l’Atalanta: il Bologna detta le condizioni

Redazione
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Mancano ancora quattro mesi all’apertura del calciomercato estivo, dove si prospettano diversi cambiamenti per ciò che riguarda le big di Serie A. Riflettori puntati su una Juventus che ha accarezzato il sogno Scudetto, prima di crollare a febbraio. I bianconeri intendono alzare l’asticella in vista del prossimo campionato. Cristiano Giuntoli lavora incessantemente sul fronte trattative nel tentativo di migliorare l’organico di Allegri.

Il direttore tecnico bianconero rimane sempre con il sogno centrocampista, vero pallino della dirigenza per innalzare il tasso tecnico di reparto mostratosi spesso e volentieri carente durante la corrente annata. Il sogno rimane Koopmeiners, anche se l’Atalanta non sembra avere intenzione di fare sconti. Secondo TuttoJuve.com, la Juventus avrebbe dunque avviato i contatti per Lewis Ferguson, capitano del Bologna, con lo scozzese nel mirino anche della stessa società bergamasca.

Ferguson l’alternativa a Koopmeiners

Vista la difficoltà di arrivare a Koopmeiners, nelle intenzioni della Juventus ci sarebbe dunque la pista Ferguson, pronto al salto di qualità. Giuntoli dovrà però superare la concorrenza dell’Atalanta, decisa anch’essa a insistere per il fantasista scozzese. Il Bologna si frega le mani, con la prospettiva che si possa scatenare un’asta per il proprio capitano. I felsinei partono da una base di 25/30 milioni di euro per trattare la cessione del giocatore già in estate.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P