L’Atalanta si gode Scalvini: Inter e Juventus avvisate

Redazione
1 Min Read

L’Atalanta gode di un periodo particolarmente proficuo, anche grazie all’apporto dei propri calciatori che con Gasperini continuano a dare ottime risposte. In grande periodo di crescita anche Giorgio Scalvini, giovane classe 2003, che è cresciuto a vista d’occhio nel corso dell’ultima stagione. Tanti i club alla finestra, come Inter e Juventus, che più volte hanno provato a sondare il terreno con la Dea.

- Pubblicità -

Il calciatore però all’Atalanta ha trovato la dimensione perfetta per crescere e per provare ad affinare le proprie abilità difensive, tanto da decidere di firmare un contratto fino al 2028, confermando l’affetto nei confronti della formazione bergamasca. Da giovane promessa, dunque, Scalvini potrebbe diventare presto una realtà, pronto anche per affermarsi in Europa.

L’Atalanta trattiene Scalvini: ma Percassi fa il prezzo

Se nel corso della passata stagione il cartellino di Scalvini si aggirava sui 40 milioni di euro, ora il prezzo sembra essere lievitato di parecchio. Infatti, come risaputo, l’Atalanta è una piazza cara e Percassi potrebbe decidere di non vendere il suo gioiellino se non di fronte ad una cifra che, secondo calciomercato.com, non sia inferiore ai 60 milioni di euro. Juventus ed Inter, ma anche l’Atletico Madrid, dunque, sono avvisate.

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

🏝️ Manchester City-Real Madrid d.c.r 3-4: Ancelotti elimina Guardiola

Una partita che ha avuto dell'incredibile quella che ha visto protagoniste Manchester City e Real Madrid. Infatti le due compagini, dopo il 3-3 dell'andata hanno tenuto ogni grande appassionato di…

🎁 PAOK-Club Brugge, probabili formazioni: Nusa c’è, Lucescu sorprende

L'attesa è ormai giunta al termine. A darsi battaglia in quello che sarà il match di ritorno dei quarti di finale di Uefa Conference League saranno PAOK e Club Brugge.…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🔺 Italia, Klopp consiglia Spalletti:”Scamacca e Immobile li vedo bene insieme”

L'attesa è ormai finita. L'Europa League è pronta ad aprire le porte al ritorno dei quarti di finale tra Atalanta e Liverpool. Un match che potrebbe cambiare i volti di…

💸 Caso stipendi, Ronaldo vince la causa: la Juventus chiamata al risarcimento

Si è arrivati finalmente alla fine del contenzioso tra Cristiano Ronaldo e la Juventus per il caso stipendi che il giocatore ha contestato alla Vecchia Signora, per non aver ricevuto…