Mbappé al Real Madrid: ancora incertezze sul futuro

La trattativa tra Kylian Mbappé e il Real Madrid continua ad essere avvolta da incertezze, con il contratto dell'attaccante francese in scadenza tra poche settimane. La madre e agente di Mbappé, Fayza Lamari, cerca di ottenere le migliori condizioni economiche per il figlio, mentre resta da definire anche la gestione dei diritti di immagine.

Redazione
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Il potenziale trasferimento di Kylian Mbappé al Real Madrid durante la prossima estate continua a essere un argomento di discussione pieno di incertezze e misteri. Nonostante il contratto dell’attaccante francese con il Paris Saint-Germain scada tra poco più di due mesi, la firma sul nuovo accordo con il Real Madrid sembra ancora lontana.

Secondo quanto riportato da Relevo, ci sono ancora dettagli da definire prima che Mbappé possa mettere la firma sul contratto con il club spagnolo. Fayza Lamari, madre e agente del giocatore, sta negoziando per ottenere le migliori condizioni economiche possibili per il figlio, considerando che Mbappé potrebbe ricevere un salario inferiore rispetto a quello offerto dal PSG.

Inoltre, resta in sospeso la questione relativa alla gestione dei diritti di immagine di Mbappé. Il clan Mbappé spera di poter recuperare parte del denaro mancante rispetto alle prospettive di rimanere al PSG attraverso una solida negoziazione su questo fronte.

Mentre i negoziati continuano, il futuro di Mbappé rimane incerto, con il Real Madrid e il PSG che si contendono il talento dell’attaccante francese, mentre il mondo del calcio attende con ansia lo sviluppo di questa intricata trattativa.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P