đź”™ Morata torna di moda per la Juventus: Giuntoli libera spazio

La Juventus torna a pensare ad Alvaro Morata per la prossima stagione, operazione complicata dal punto di vista dei costi: Kean e Milik verso l'addio

A cura di Redazione Calciomercato
- PubblicitĂ  -

Alvaro Morata questa sera sarà impegnato con il suo Atletico Madrid nell’andata dei quarti di finale di Champions League contro il Borussia Dortmund, mentre nel suo futuro potrebbe esserci ancora l’Italia. La scorsa estate è stato accostato con insistenza a Roma e Inter, ma lo spagnolo è un’idea che torna di moda per la Juventus, dopo le due precedenti esperienze nei bienni 2014-2016 e 2020-2022.

A scriverlo è la Gazzetta dello Sport, riportando che Morata è un profilo che piace per la sua duttilità tecnico-tattica, oltre ad essere una certezza ad alti livelli. In questa stagione sono 20 le reti siglati con l’Atletico Madrid, come 20 sono i milioni di euro che chiedono i Colchoneros per il suo cartellino. Cifra non indifferente per un attaccante di 31 anni, che ha lasciato un ottimo ricordo in bianconero.

Milik e Kean verso l’addio

Nella Juventus immaginata da Giuntoli, Morata sarebbe in grado di ricoprire più ruoli nel 4-3-3/4-2-3-1, giocando al fianco di Vlahovic o diventando la sua prima alternativa. Sarà poi da sciogliere il nodo legato al suo contratto, da 5 milioni di euro a stagione, considerando soprattutto l’obiettivo della società di abbassare il monte ingaggi.

A fare spazio lo spagnolo nelle idee della dirigenza saranno Kean e Milik. Il centravanti azzurro, ancora a secco di reti in campionato, ha il contratto in scadenza nel 2025, ed è nei radar nella Fiorentina, mentre l’accordo con l’attaccante polacco scadrà nel 2026, ma è seguito da diversi club in giro per l’Europa.

Lettura: đź”™ Morata torna di moda per la Juventus: Giuntoli libera spazio
P