Napoli-Cremonese, il pronostico di Coppa Italia: azzurri nettamente favoriti, occhio all’Over 2,5

Martedì 17 gennaio alle ore 21:00 Napoli e Cremonese si sfidano nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia: azzurri nettamente favoriti

Redazione
8 Min Read

Seguici sui nostri canali

Dopo la straordinaria vittoria per 5-1 maturata ai danni della Juventus di Max Allegri nell’ultimo turno di campionato, il Napoli capitanato da Luciano Spalletti si prepara ad affrontare il suo primo impegno in Coppa Italia. I partenopei infatti martedì 17 gennaio alle ore 21:00 – in quel del Diego Armando Maradona – affronteranno la Cremonese del neo-tecnico Davide Ballardini, subentrato all’esonerato Massimiliano Alvini dopo il fatale k.o. casalingo per 3-2 maturato contro il Monza. Attualmente gli azzurri guidano la classifica della Serie A a quota 47 punti, forti anche dei 9 punti di vantaggio sul Milan, reduce dal pareggio per 2-2 in quel del Via del Mare contro il Lecce di Marco Baroni. Il tutto frutto di 15 vittorie, 2 pareggi, ed una sola sconfitta. E con il miglior attacco del campionato, contraddistinto da 44 gol realizzati e solo 14 subiti.

- Pubblicità -
Davide Ballardini
Davide Ballardini

Situazione invece molto difficile in casa Cremonese guidata ora da Davide Ballardini – ritornata nella massima serie dopo 26 anni – ancora alla ricerca della sua prima vittoria in campionato. I grigiorossi in questo momento occupano l’ultima posizione nella classifica generale della Serie A, fermi a soli 7 punti. Frutto di 7 pareggi e ben 11 sconfitte. E con la zona salvezza distante ben 9 punti. Ragion per cui l’impegno in Coppa Italia contro il Napoli rappresenta un autentico testa coda. Tuttavia i grigiorossi proveranno in tutti i modi a fermare la meravigliosa cavalcata da parte dei ragazzi di Luciano Spalletti. Con Victor Osimhen e Khvicha Kvaratskhelia davvero in ottima forma, e autentici trscinatori nella vittoria contro la Juventus. Un match che promette spettacolo, emozioni, e soprattutto tanti gol.

Qui Napoli

Napoli-Juventus - @livephotosport
Napoli-Juventus – @livephotosport

In seguito all’iniziale battuta d’arresto contro l’Inter di Simone Inzaghi in quel di San Siro nella prima giornata del 2023, il Napoli di Luciano Spalletti ha ripreso la propria marcia trionfale in campionato, ottenendo dapprima un’ottima vittoria per 2-0 contro la Sampdoria in quel di Marassi. Per poi mettere in atto quello che è stato un autentico capolavoro calcistico, vale a dire la manita rifilata alla Juventus di Max Allegri, reduce fino a quel momento da ben otto vittorie consecutive in campionato, nelle quali non aveva incassato alcun gol. Ragion per cui i partenopei si presentano al loro primo appuntamento in Coppa Italia al massimo della forma e forti del loro primato in classifica. Contro si ritroveranno la Cremonese del neo-tecnico Davide Ballardini, chiamato a risollevare le sorti di una squadra in perenne difficoltà, e ad oggi unica squadra a non aver ancora vinto nella Serie A 2022-23, e sempre più sul baratro della Serie B.

Ricordiamo che nella passata stagione i partenopei furono eliminati proprio agli ottavi di finale, per mano della Fiorentina di Vincenzo Italiano. In quell’occasione i viola riuscirono ad imporsi per 5-2 ai tempi supplementari, eliminando fin da subito una delle favorite per la vittoria finale. Quindi il Napoli ora molto attivo sul fronte calciomercato sarà deciso più che mai ad ottenere una vittoria, che varrebbe la qualificazione ai quarti di finale, dove si ritroverebbe ad affrontare la Roma di Josè Mourinho.

Probabile formazione Napoli

A differenza del match casalingo vinto 5-1 contro la Juventus disputatoti lo scorso 13 gennaio in quel del Maradona, il tecnico del Napoli Luciano Spalletti per il primo impegno di Coppa Italia contro la Cremonese sembrerebbe intenzionato ad effettuare alcuni cambi rispetto all’11 iniziale sceso in campo contro i bianconeri, affidandosi al consueto 4-3-3. In porta spazio all’ex portiere di Torino e Palermo Salvatore Sirigu. Davanti a lui la difesa a quattro con Bereszynski ed Olivera che agiranno sulle fasce. Al centro della difesa invece ci saranno Juan Jesus ed Ostigard. Centrocampo composto da Ndombele, Anguissa e Demme. Tridente offensivo formato da Elmas, Simeone e Raspadori. Con Osimhen e Kvaratskhelia pronti a subentrare a partita in corso dalla panchina.

NAPOLI (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo; Juan Jesus; Ostigard; Olivera; Ndombele; Anguissa; Demme; Elmas; Simeone; Raspadori. Allenatore: Luciano Spalletti

- Pubblicità -

Leggi anche: Napoli, l’agente di Osimhen: “Un talento naturale, vuole regalare un sogno alla città”

Qui Cremonese

Esultanza Cremonese in Cremonese-Napoli

Comincia sicuramente in salita l’avventura di Davide Ballardini con la Cremonese recentemente espressosi, che al suo esordio assoluto alla guida dei grigiorossi si ritroverà ad affrontare negli ottavi di finale di Coppa Italia il Napoli leader della Serie A, il prossimo 17 gennaio alle ore 21:00 in quel del Diego Armando Maradona. In Coppa Italia il cammino della Cremonese è stato sicuramente molto positivo, avendo eliminato prima la Ternana nei trentaduesimi di finale, per poi imporsi per 4-2 nei sedicesimi di finale contro l’ottimo Modena capitanato da Attilio Tesser, in una partita al cardioplama, e decisa soltanto ai tempi supplementari grazie ad una meravigliosa doppietta da parte di Sernicola.

Probabile formazione Cremonese

In vista della difficile trasferta in quel del Diego Armando Maradona contro il Napoli, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia, la nuova guida tecnica della Cremonese molto attiva sul calciomercato Davide Ballardini dovrebbe schierare il proprio undici titolare affidandosi al consueto 3-5-2, già visto in svariate occasioni quando era alla guida del Genoa. In porta il classe 2000 scuola Atalanta Marco Carnesecchi. Davanti a lui difesa a tre composta da Hendry, Bianchetti ed il georgiano Lochoshvili. Centrocampo a cinque formato dall’ex giocatore del Torino Meitè, coadiuvato da Castagnetti, Pickel; Ghiglione e Quagliata. Coppia d’attacco formata dall’ex bomber del Frosinone Daniel Ciofani, e da Felix Afena-Gyan, che avranno l’ostico compito di provare a scardinare la forte difesa partenopea.

- Pubblicità -

CREMONESE (3-5-2): Carnesecchi; Hendry; Bianchetti; Lochoshvili; Ghiglione; Meitè; Castagnetti; Pickel; Quagliata; Ciofani; Felix. Allenatore: Davide Ballardini

Napoli-Cremonese: il pronostico

Martedì 17 gennaio alle ore 21:00 nella meravigliosa cornice del Diego Armando Maradona andrà in scena l’ottavo di finale l’ottavo di finale di Coppa Italia che vedrà affrontarsi Napoli e Cremonese, in un match che rappresenta un autentico testa coda. Visto l’enorme divario che c’è in classifica tra le due squadre in questo preciso momento della stagione. I partenopei sono reduci dal meraviglioso successo per 5-1 sulla Juventus di Milik e compagni nell’ultimo turno di campionato. Mentre invece la Cremonese del neo-tecnico Davide Ballardini, si ritrova all’ultimo posto in classifica ferma a quota 7 punti. Ragion per cui tutti i favori del pronostico sono dalla parte degli azzurri. I bookmakers consigliano infatti l’1 quotato esattamente 1,24. Ma attenzione anche all’Over 2,5 quotato invece 1,48. In un match che si preannuncia ricco di gol.

Napoli-Cremonese: cosa scommettere

  • 1
  • Over 2,5
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

💪 Barcellona-PSG, Luis Enrique sicuro: “Ribalteremo il risultato”

Il 3-2 dell'andata lascia ancora tutto aperto in ottica qualificazione, anche se a partire con un leggero vantaggio saranno i blaugrana. Il ritorno dei quarti di finale di Champions League…

✍️ Rinnovo Yildiz, firma con la Juventus fino al 2028: poi il cambio agente

La stagione della Juventus è stata caratterizzata da una prima parte in cui il sogno scudetto sembrava potesse durare a lungo, per poi smaterializzarsi con una serie di risultati negativi…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🪄 Il baby Cubarsì incanta Barcellona: pronti rinnovo e clausola da urlo

Con gli otto punti di ritardo dal Real Madrid in campionato, il Barcellona, atteso dal ritorno con il PSG nei quarti di Champions League, rischia di doversi aggrappare proprio all'Europa…

❌ Bari, Iachini verso l’esonero: la scelta sul sostituto

Nel weekend il Bari è caduto per 1-2 dal Como, collezionando la quarta sconfitta nelle ultime cinque sfide e scivolando in zona playout. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio,…