❌ Calciomercato Napoli, riscatto Traoré: De Laurentiis ha deciso

Il calciomercato del Napoli continua ad essere impegnato sul fronte prestiti con nel mirino il futuro di Hamed Traoré: il presidente De Laurentiis ha deciso, una scelta che potrebbe capovolgere quanto ipotizzato all'arrivo dell'ivoriano

Redazione
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

De Laurentiis ha deciso: Hamed Traoré non verrà riscattato a fine stagione. La notizia, riportata da Il Mattino, racconta che la scelta del presidente del Napoli, alle prese con la questione prestiti, è stata presa in virtù delle prestazioni dimostrate dallo stesso giocatore. Performance che non hanno convinto la dirigenza e gli stessi piani alti della società.

- Pubblicità -

Il centrocampista ivoriano giunto a gennaio ha registrato una stagione tutt’altro che positiva. Come riportato anche da SportMediaset, le probabilità che De Laurentiis decida di riscattare il cartellino sono assai basse, se non impossibili. Traoré potrà restare con la maglia del Napoli qualora il club partenopeo sborsasse i 25 milioni di euro previsti nel contratto attuale con il Bournemouth.

Delusione Traoré: cosa non ha funzionato

La stagione di Traoré ha deluso tifosi e società, seppur partita con grandi aspettative. A non aver funzionato è stato lo stesso rapporto instaurato dal giocatore con Garcia e Mazzarri prima che tuttavia trovasse spazio nel modulo utilizzato da Calzona.

Calzona, tecnico del Napoli*
Calzona, tecnico del Napoli*

I numeri, in tal senso, parlano chiaro: sono state in tutto 8 le presenze registrate da Traoré tra campionato e Champions League: 438 minuti collezionati in azzurro. Gare in cui l’ivoriano non è riuscito a fare la differenza. Circostanza che dunque potrebbe registrare, come anticipato, la volontà di De Laurentiis di non riscattare il centrocampista.

Una delusione formato mercato che il presidente del Napoli proverà comunque a rimpiazzare. Le idee di De Laurentiis infatti sono diverse. Con il club partenopeo che si candida a rappresentare una delle prossime protagoniste della sessione estiva.

- Pubblicità -