Napoli, scatta l’influenza di Conte: Dovbyk può rinunciare alla Champions

Artem Dovbyk può essere il rinforzo di calciomercato per il Napoli: nonostante l'assenza dalla prossima Champions League, l'attaccante ucraino sembrerebbe risentire dell'effetto Conte

A cura di Francesco Mazza Calciomercato
- Pubblicità -

Per mettere da parte tutta la delusione di un’annata da dimenticare, il Napoli ha bisogno di ritrovare l’entusiasmo perduto. Con l’arrivo di Antonio Conte sulla panchina, l’euforia comincia a crescere vista la capacità del tecnico salentino di sapere ricostruire ed anche quello che la sua figura può rappresentare in ottica calciomercato.

Proprio questo fattore potrebbe essere estremamente rilevante per le trattative che i partenopei proveranno a chiudere, come quella che porta a Dovbyk. L’attaccante del Girona è reduce da una straordinaria stagione con il club spagnolo e avrebbe attirato le attenzioni anche degli azzurri.

La problematica potrebbe essere legata alla mancata qualificazione in Champions League del Napoli. Stando però a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l’ucraino starebbe valutando l’ipotesi di rinunciare alla massima competizione europea, affascinato dalla possibilità di essere allenato da Conte.

Lettura: Napoli, scatta l’influenza di Conte: Dovbyk può rinunciare alla Champions
P