Atalanta, Muriel libera spazio: scatta l’ora di El Bilal Touré?

Francesco Mazza
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

L’ufficialità non è ancora arrivata, ma mancherebbero solamente gli ultimi dettagli per il passaggio di Luis Muriel agli Orlando City. L’attaccante colombiano è infatti pronto a salutare l’Atalanta dopo cinque stagioni ricche di soddisfazioni. Con la sua ormai probabile partenza, la Dea perderà un giocatore in grado di stappare le partite, ma potrebbe trovare terreno fertile con El Bilal Touré.

Il classe 2001, arrivato in estate con tante aspettative dopo i 31 milioni versati nelle casse dell’Almeria, ha però subito un brutto infortunio al retto femorale, che l’ha costretto ai box per ben 5 mesi. Negli ultimi tre match Gasperini è tornato a convocarlo senza però regalargli la prima presenza in campionato. Con l’addio di Muriel però gli spazi per El Bilal Tourè potrebbero aprirsi, per poter mettere in mostra le qualità che hanno convinto i nerazzurri ad acquistarlo.

Concorrenza folta in attacco

Vista l’entità dell’infortunio, Gasperini potrebbe procedere con un reinserimento graduale, per permettere ad El Bilal Touré di mettere minuti nelle game e tornare al 100%. Sarà infatti fondamentale per lui poter essere al massimo della condizione per giocarsi il posto vista la folta concorrenza che dovrà superare. I vari De Ketelaere, Scamacca, Miranchuk ed il rientrante Lookman, permettono a Gasperini di avere qualità da vendere e spetterà all’ex Almeria alzare la voce, guadagnarsi il posto e dimostrare di avere qualità da numero 10.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana