Fiorentina, Belotti in rampa di lancio: Italiano pronto alla rivoluzione col Frosinone

Mattia Gruppioni
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Pochi acquisti, ma semplici e mirati. Uno in difesa, a supportare la crescita di Kayode ed il rientro dall’infortunio di Dodo, mentre l’altro è dedicato all’attacco, vista soprattutto la scarsa vena realizzativa di Mbala Nzola e la poca continuità offerta da Beltran: Marco Davide Faraoni ed Andrea Belotti sono pronti a mettersi a disposizione della Fiorentina per questo finale di stagione. Il terzino destro ha già giocato tutte le tre partite in cui era disposizione della Viola dopo il suo arrivo da Verona, mentre dall’altra parte il centravanti italiano spera in una maglia da titolare contro il Frosinone.

Questa infatti sembrerebbe essere l’ultima idea di Vincenzo Italiano, con il reparto offensivo della Fiorentina che si appresta ad un nuovo cambiamento sotto la gestione dell’allenatore ex Trapani e Spezia: Nzola non convince per nulla e sembra essere totalmente abulico dal gioco della compagine gigliata, Nico Gonzalez ha espressamente lasciato intravedere il proprio stato di forma non ancora ottimale dopo l’infortunio, mentre infine Kouamé è in finale di Coppa d’Africa con la Costa d’Avorio. E quindi? Andrea Belotti scalda i motori per la prima da titolare con la Fiorentina.

Andre Belotti, Fiorentina
Andrea Belotti, Fiorentina @Twitter

Fiorentina, Italiano lancia Belotti: quale ruolo per Beltran?

In occasione della sfida contro il Frosinone di domenica 11 febbraio, la Fiorentina è pronta dunque a mettere in campo l’ennesima formazione diversa sotto la guida di Vincenzo Italiano: da capire però a questo punto se, con l’utilizzo contestuale e contemporaneo di Belotti e Beltran, l’allenatore passerà al 3-4-1-2 già visto in Coppa Italia contro il Bologna o confermerà il canonico 4-2-3-1.

Nel primo caso, l’argentino e l’italiano formerebbero vicini il comparto d’attacco, con Bonaventura alle loro spalle, mentre nella seconda ipotesi Beltran agirebbe da esterno di sinistra. Il numero 5 della Fiorentina resterebbe al centro, mentre il rientrante Ikoné sarebbe nell’ideale posizione di destra: comune denominatore? La titolarità sempre più certa di Andrea Belotti.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana