PSG, altra panchina per Skriniar: cresce l’ipotesi cessione

Milan Skriniar continua il suo complicato 2024, con l'ennesima panchina rimediata nella sfida che il PSG ha perso con il Borussia Dortmund: per il difensore slovacco si fa crescente la possibilità di una cessione

Francesco Mazza
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Si immaginava una stagione totalmente differente Milan Skriniar, che la scorsa estate ha salutato l’Inter per accettare la corte del PSG. Dopo un inizio di annata da titolare, l’infortunio all’articolazione della caviglia rimediato a gennaio, lo ha costretto a restare ai box per bene due mesi, cominciando quello che si sta dimostrando essere, fino a questo momento, un 2024 decisamente buio.

Da quando è infatti tornato a piena disposizione di Luis Enrique, il tecnico dei parigini lo ha relegato in panchina, sia in campionato sia in Champions League, dove anche nella sfida di ieri con il Borussia Dortmund, non è sceso in campo nonostante l’infortunio in corsa di Lucas Hernandez. Per Skriniar si starebbe quindi profilando una cessione in estate, anche a causa dei 9 milioni di stipendio percepiti. Un suo addio permetterebbe anche un’importante plusvalenza, visto l’arrivo dai nerazzurri a parametro zero.

Lettura: PSG, altra panchina per Skriniar: cresce l’ipotesi cessione
P