🗒️ Retegui alla Fiorentina, Gudmundsson ai saluti: i piani di mercato del Genoa

Rischio molto alto per il Genoa di perdere i propri gioielli in questa sessione di mercato: Retegui va verso la Fiorentina, mentre Gudmundsson brama il grande salto in un top team, con Ottolini che dovrà correre ai ripari per non farsi trovare impreparato

A cura di Lorenzo Zucchiatti Calciomercato
- Pubblicità -
Sezione

Un anno in cui di talento in mostra il Genoa ne ha messo molto, tanto da guadagnarsi una stagione estremamente tranquilla, passata a metà classifica dall’inizio fino alla fine. Il primo big a salutare la Liguria ha sfruttato il primo treno disponibile a gennaio, quel Dragusin passato al Tottenham per 24 milioni di euro più 6 di bonus e il prestito del terzino Spence. Proprio come lui, qualcun altro quest’estate si candida ad essere oggettivo prelibato sul mercato.

Uno di questi potrebbe essere il portiere Josep Martinez, corteggiato dall’Inter, in cerca del nuovo vice Sommer, e, stando al proprio agente, pronto per giocare un top team. A lui si aggiunge Frendrup, per il quale la Juventus prepara un super scambio che potrebbe risultare vantaggioso per entrambe. Se già questi due sono pedine importanti nello scacchiere di Gilardino, ancora di più lo sono Retegui e Gudmundsson.

Per entrambi il mercato impazza, con voci, suggestioni e novità che si susseguono ogni giorno. Per l’islandese è davvero difficile leggere il futuro, posto che sono tante le questioni da prendere in considerazione tra permanenza e cessione. I piani di mercato del Genoa cominciano a prendere forma, consapevole che Gudmundsson potrebbe essere ai saluti.

Lettura: 🗒️ Retegui alla Fiorentina, Gudmundsson ai saluti: i piani di mercato del Genoa
P