🌟 Retegui e Gudmundsson da sogno: le Nazionali urlano al mercato

Continua il grande periodo di forma per Retegui e per Gudmundsson che, anche lontano dal Genoa, stupiscono: le rispettive Nazionali, infatti, possono gioire grazie alle loro reti

A cura di Redazione Calciomercato
- Pubblicità -

La pausa Nazionale rappresenta un’occasione d’oro per alcuni giocatori per mettersi in mostra e continuare a confermare il proprio talento anche in uno schema di gioco differente, fatto da interpreti diversi.

Mateo Retegui e Albert Gudmundsson, entrambi attaccanti di punta del Genoa, si sono particolarmente distinti in questa giornata. Il bomber italiano infatti ha messo a segno una doppietta nel match tra Italia e Venezuela, mentre il fantasista si porta il pallone a casa grazie alla tripletta segnata contro l’Israele con la sua Islanda nella partita finita per 4-1.

Il Grifone, dunque, alla luce di queste prestazioni, non può far altro che gongolare, consapevole del fatto che questi gol potrebbero influire ulteriormente sul costo del cartellino dei due gioielli, diventati due dei più chiacchierati i vista della prossima sessione di mercato estivo.

Gudmundsson stuzzica l’Inter, Retegui si conferma

Le partite delle Nazionali servono anche per scoprire le abilità di adattamento dei calciatori in contesti differenti rispetto alla propria comfort zone. Ma sul talento indiscusso di Gudmundsson e Retegui c’erano già pochi dubbi.

Basta pensare che i due rossoblù hanno messo a segno ben 16 reti totali insieme nel corso di questo campionato di Serie A, gol risultati molto spesso determinanti. Insomma tutto gira intorno a questi due nomi nella città ligure e non solo.

Gudmundsson, Islanda
Gudmundsson, Islanda @Twitter

Mentre per Mateo Retegui gli interessi sono ancora inespressi, per Albert Gudmundsson, diventato il vero simbolo del Genoa di Gilardino, le voci di mercato sono piuttosto insistenti, con Inter, Juve e Fiorentina alla finestra, così come riportato da La Gazzetta dello Sport. Certo è che bisognerà aspettare la sessione estiva per capire effettivamente quale sarà il futuro dei due talenti targati Grifone.

Lettura: 🌟 Retegui e Gudmundsson da sogno: le Nazionali urlano al mercato
P