Retroscena Atalanta, occhi in casa Hellas Verona: D’Amico lavora per giugno

Redazione
2 Min Read

Seguici sui nostri canali

Quarta in graduatoria ed in piena corsa Champions League assieme al sorprendente Bologna, alla Fiorentina di Italiano ed alla Roma della nuova guida Daniele De Rossi, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini e del presidente Percassi è da sempre azienda perfetta nel programmare le sessioni di calciomercato future con largo anticipo. Ed anche in occasione del prossimo giugno il DS Tony D’Amico potrebbe avere già in serbo una sorpresa ed un nome nuovo da mettere a disposizione della Dea, avendo messo gli occhi in casa Hellas Verona per rinforzare la rosa bergamasca in un ruolo specifico e che, attualmente, vede protagonista di un giovane italiano.

- Pubblicità -

Atalanta, D’Amico punta Montipò: c’è concorrenza

Come raccontato in esclusiva dalla redazione di Calciomercato.com nel corso della giornata di mercoledì 14 febbraio, è di queste ultime ore il retroscena secondo cui l’Atalanta avrebbe messo nel mirino Lorenzo Montipò per affiancare Carnesecchi in futuro: il portiere dell’Hellas Verona sta prendendosi sempre più la scena tra le fila scaligere tanto per quanto riguarda il campo – con parate di estremo valore messe in mostra anche all’ultima contro il Monza ed alla penultima contro il Napoli – quanto soprattutto in spogliatoio, dove è diventato uomo simbolo in seguito alla cessione di numerosi cardini del club veneto.

Marco Carnesecchi, Atalanta
Marco Carnesecchi, Atalanta @LPS

Secondo le ultime indiscrezioni, l’Atalanta ed il DS D’Amico avrebbero messo gli occhi sul club di Setti nel corso del mercato invernale conclusosi recentemente, provando a capire magari quelle che potrebbero essere le esigenze degli Scaligeri per lasciare partire Montipò. Attenzione però alla concorrenza: il contratto dell’estremo difensore scadrà a giugno 2025 e, in vista del prossimo, ecco che lo stesso numero 1 dell’Hellas Verona potrebbe valutare assieme alla società diverse offerte per non partire poi a parametro zero. Sulle sue tracce ecco quindi spuntare club di Spagna e Turchia, con Percassi pronto a guardarsi alle spalle.

Si Parla di:
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

☹️ Inter-Cagliari 2-2, Ranieri su Jankto: “Mi dispiace per il ragazzo”

Una vera e propria impresa quella compiuta nel turno serale di Serie A. Infatti il Cagliari è riuscito a fermare la temibile Inter di Simone Inzaghi, che ha parlato dell'irregolarità…

📜 Fiorentina-Genoa, i convocati di Gilardino: Retegui torna, Malinovskyi out

La Serie A continua con le partite di lunedì 15 aprile e valide per la 32ª giornata del massimo campionato italiano. Ad aprire le danze del posticipo ci penseranno Fiorentina…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

📹 Inter-Cagliari 2-2, tocco di Lapadula: il gol di Viola da annullare? VIDEO

Si è concluso con un pareggio per 2-2 la partita tra Inter e Cagliari, valida per la 32ª giornata di Serie A. Una partita finita tra le polemiche, soprattutto da…

🤯 Lione-Brest 4-3, Tagliafico croce e delizia: Del Castillo non si arrende

Dopo ben 16 minuti di recupero si è conclusa la partita tra Lione e Brest, una partita difficile ed intensa finita sul risultato di 4-3. I padroni di casa hanno…