Allegri eguaglia Lippi: la Juventus lo omaggia

Francesca Rofrano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

La serata del 12 febbraio sarà particolarmente importante e ricca di emozioni, non solo per la Juventus ma anche per il suo tecnico Massimiliano Allegri che, con questa panchina, raggiunge un record storico che lo porta a pari di Marcello Lippi. Infatti, a pochi minuti dal fischio di inizio del posticipo della 24ª giornata di Serie A, la Vecchia Signora ha omaggiato il proprio allenatore per aver raggiunto quota 405 panchine.

Un traguardo importante per Allegri che ha trovato nella Juventus la sua metà calcistica ideale e con cui il futuro sembra essere roseo. Il prossimo obiettivo del tecnico toscano è quello di raggiungere Giovanni Trapattoni, che ha toccato quota 596 panchine in bianconero, un traguardo inarrivabile, ma non per questo impossibile.

L’omaggio della Juventus ad Allegri

Per celebrare questo lungo e felice matrimonio, la Juventus ha omaggiato il tecnico Massimiliano Allegri con un comunicato: “11 agosto 1967. La canzone più ascoltata in Italia in quel momento e che tutti cantano è “Siamo la coppia più bella del mondo” di Adriano Celentano. Nessuno avrebbe pronosticato al tempo che Massimiliano Allegri- nato proprio quel giorno- la sua metà ideale da allenatore di calcio l’avrebbe trovata a Torino, entrando nell’ultimo decennio a far parte della storia bianconera. La panchina n°405 della sua carriera, quella che gli permette di raggiungere al secondo posto nella storia del nostro club una leggenda come Lippi“”.

In questo articolo si parla di: