Arthur preoccupa Italiano: la Fiorentina non ingrana

Riccardo Siciliano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

In casa Fiorentina continuano a preoccupare le condizioni di Arthur. Il centrocampista brasiliano, che ha alle spalle diversi infortuni in carriera, ha saltato l’ultima sfida contro il Lecce per un problema muscolare e la data del suo ritorno in campo rimane incerta. Secondo quanto riportato dal Corriere Fiorentino, il regista classe ’96 non sarà a disposizione di Italiano neanche per la partita con il Frosinone del prossimo impegni di campionato.

L’obiettivo è quello di riaverlo in campo per il recupero della 21ª giornata contro il Bologna, in programma mercoledì 14 febbraio. Non è un caso che da quando Arthur ha iniziato ad accusare questi problemi fisici la Fiorentina ha iniziato a vacillare. Contro Sassuolo, Udinese e Inter (ultime tre partite prima del Lecce), il centrocampista brasiliano è rimasto in campo rispettivamente 52′, 45′ e 45′. Il bilancio è di due sconfitte (0-1 con Sassuolo e Inter) e un pareggio (2-2 con l’Udinese).

Chi al suo posto

Sulla carta, il sostituto naturale di Arthur dovrebbe essere Maxime Lopez, ma l’ex Sassuolo sta faticando ad inserirsi nella nuova realtà e arriva dalla prestazione deludente di Lecce. Al posto del brasiliano potrebbe esserci invece Rolando Mandragora, a segno contro i salentini con una conclusione dalla distanza per il momentaneo 1-1.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana