Atalanta d’Europa, con la Lazio per il 4° posto: le due chiavi di Gasperini

Lorenzo Zucchiatti
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Sciocco pensare che il weekend si riduca alla semplice sfida scudetto tra Inter e Juventus, posto che, in orario aperitivo, Atalanta-Lazio è un sfida che vali tantissimo in ottica Champions League. La sconfitta della Fiorentina offre una buona occasione per allungare nella corsa all’Europa e per costringere allo stop la diretta rivale, in una sfida tra due squadre che vivono un buon momento in termini di risultati. Vincendo la Dea metterebbe un prezioso +3 sul Bologna, in attesa della Roma domani, e Gasperini può contare su due chiavi importanti per cementare il 4° posto.

La cura Gasperini: riscatto De Ketelaere, rinascita Miranchuk

Ormai non fa più notizia l’abilità del tecnico dell’Atalanta di far giocare bene la sua squadra e di far rendere al meglio giocatori che, altrove, non trovavano la loro dimensione. Da ciò nasce il riscatto di De Ketelaere che, da meme vivente ai tempi del Milan, è diventato grande protagonista della stagione della Dea, grazie ai 7 gol e 7 assist in 25 presenze. Se su di lui c’era grande attesa, ciò che forse sorprende ancora di più è la rinascita di Miranchuk, sparito dai radar per diverso tempo ed ora risorsa importante per la squadra (3 reti e 5 assist in 18 gare). La cura Gasperini funziona. La Champions League diventa possibile, con la rincorsa al 4° posto che parte dallo scontro diretto on la Lazio.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana