Atalanta-Lazio, contatto tra Ederson e Pedro: Marelli chiarisce

Federica Concas
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Atalanta-Lazio terminata 3-1 racconta di una gara tutto sommato semplice per Guida, nonostante le decisioni prese dall’arbitro abbiano di fatto caratterizzato l’esito dell’incontro. Tuttavia, oltre ai rispettivi rigori assegnati ad ambedue le compagini e reputati a detta di Marelli decisioni corrette, a porre il dubbio sull’operato del fischietto di gara è stato il contatto tra Ederson e Pedro. Circostanza che ha sollevato le proteste dei biancocelesti.

Intervenuto a match concluso, Luca Marelli ha così commentato: “Corretta la decisione di non dare il rigore. Ederson non cambia la sua corsa e non allarga le gambe. Contatto di gioco come ce ne sono tanti”. L’ex arbitro dunque appoggia la scelta fatta da Guida che, in generale, è riuscito a gestire Atalanta-Lazio senza particolari problematiche. In virtù di un’attenzione, quella nei confronti dei direttori di gara, che sta caratterizzando qualsiasi scelta intrapresa.

Atalanta-Lazio, Guida più che sufficiente

La gestione di Atalanta-Lazio sotto presenza dell’arbitro Guida racconta di una gara in cui i diversi episodi accaduti per ambedue le squadre sono stati correttamente gestiti dal fischietto che ha dunque registrato un voto pari a più che sufficiente. Nonostante il dubbio dell’episodio tra Ederson e Pedro abbia inizialmente disorientato i tifosi biancocelesti. Il post gara ha invece reso chiaro, grazie anche all’ausilio dell’esperto Marelli, quanto la scelta del direttore di gara si sia rivelata corretta.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana