Bologna-Lecce, polemica Calafiori: Thiago Motta chiarisce

Riccardo Siciliano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Secondo successo consecutivo per il Bologna, che al Dall’Ara supera con un netto 4-0 il Lecce di Roberto D’Aversa, mai realmente in partita. Per i felsinei ottima prova di Riccardo Calariori, che ha impreziosito la sua prestazione con l’assist per il 3-0 di Riccardo Orsolini, autore di una doppietta. Il difensore è stato praticamente perfetto nelle due fasi, ma non è riuscito a concludere la gara.

Infatti, all’80’ lo stesso Calafiori ha calciato fuori il pallone e si è accasciato a terra, permettendo così l’ingresso dello staff medico del Bologna. Problema al ginocchio per il difensore, che è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco, scatendo l’ira di Thiago Motta. Il tecnico infatti aveva chiesto rassicurazioni sulle condizioni del centrale, che aveva dato l’ok per continuare, e al 78′ ha effettuato la quinta e ultima sostituzione (Moro per Ferguson). I felsinei sono hanno così chiuso la gara in 10 uomini.

Thiago Motta sull’infortunio

Calafiori è uscito dal campo sulle sue gambe ed avrebbe rassicurato Thiago Motta. Nella conferenza stampa postpartita, il tecnico del Bologna ha parlato delle condizioni del giocatore: “Calafiori ha preso un colpo, inizialmente pensava di poter continuare poi invece abbiamo dovuto giocare qualche minuto in dieci“.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana