Il gesto di Acerbi: dopo il gol ci mette anche il dito

Francesco Mazza
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Roma-Inter ha messo in mostra ancora una volta la superiorità della formazione di Simone Inzaghi, capace di ribaltare un match che si era complicato. Dopo il 2-1 del primo tempo, i nerazzurri nella ripresa hanno alzato i giri del motore riuscendo a conquistare i tre punti. Tra i grandi protagonisti della gara c’è stato Francesco Acerbi.

Il difensore non si è fatto valere solamente nella propria metà campo, ma ha trovato anche la via della rete siglando il momentaneo e discusso 1-0. A macchiare una gara praticamente perfetta c’è però stato un brutto gesto subito dopo aver segnato che è passato inosservato quasi a tutti, arbitro compreso, tranne che ai fotografi.

Acerbi
Acerbi @Twitter

Dito medio di Acerbi verso i tifosi della Roma

Negli istanti successivi al gol, Acerbi si è rivolto ai tifosi della Roma con un gesto decisamente evitabile e che lo sta sottoponendo a critiche soprattutto sui social. Il classe ’88 ha infatti mostrato il dito medio verso i supporters giallorossi, probabilmente dovuto a qualche insulto di troppo gridatogli a causa del suo passato con la Lazio. Come riportato da SportMediaset, nonostante questo comportamento scorretto, il difensore non dovrebbe essere squalificato, a meno che non venga richiesto l’intervento della prova tv.

In questo articolo si parla di: