Cagliari in crisi: Ranieri per sfatare il tabù Lazio

Lorenzo Ferrai
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Un’altra battuta d’arresto per un Cagliari sempre più in crisi e relegato nelle zone basse della classifica. I rossoblù sono usciti brutalmente sconfitti dalla trasferta dell’Olimpico, arrendendosi per 4-0 a una Roma nettamente più forte e in fiducia. Terzo zero di fila per i sardi, chiamati al riscatto già sabato 10 febbraio, nella delicata sfida contro la Lazio. Esame complicato, anche se Claudio Ranieri non intende darsi per vinto e chiama la squadra all’immediata riscossa.

I rossoblù conteranno sull’appoggio del proprio pubblico per avere la meglio sulla Lazio, rivelatasi un autentico tabù negli ultimi anni. Difatti, i biancocelesti sono la squadra imbattuta da più tempo contro i sardi, poiché, riporta Opta, il Cagliari non ha vince da ben 17 gare contro i capitolini, con 3 pareggi e 14 sconfitte. Gli uomini attualmente allenati da Maurizio Sarri si sono imposti in otto degli ultimi nove incroci in Serie A, segnando la media di due gol a partita.

Cagliari, Sulemana verso il recupero

Archiviata la batosta di Roma, il Cagliari ha ripreso i propri allenamenti, scendendo in campo questa mattina, 7 febbraio, al Crai Sport Center di Assemini. Durante la seduta, Ranieri ha avuto modo di fare il punto specie per ciò che riguarda la condizione degli infortunati. Sir Claudio spera nel recupero di Ibrahim Sulemana, il quale ha lavorato ancora a parte, anche filtrano buone sensazioni in vista dell’appuntamento interno al cospetto della Lazio. Obiettivo tre punti per uscire dalla crisi e rilanciarsi in ottica salvezza.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana