Cagliari, Ranieri pronto a dimettersi: il retroscena dopo la Lazio

Riccardo Siciliano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Il Cagliari sta vivendo un periodo molto complicato. Contro la Lazio è arrivata la quarta sconfitta consecutiva per i rossoblù, il 14° ko in 24 partite di campionato, che vale il penultimo posto in classifica con 18 punti, insieme al Verona, ad una lunghezza dall’Udinese quartultimo, che domani scenderà in campo contro la Juventus.

La Repubblica ha svelato un incredibile retroscena dopo la sconfitta contro i biancocelesti. Al termine dell’incontro. Claudio Ranieri avrebbe comunicato la sua decisione di dimettersi dall’incarico a giocatori e club, visti i pessimi risultati ottenuti in stagione. A far cambiare idea al tecnico sarebbe stata proprio la squadra, compatta nel sostenerlo. I giocatori si sarebbero opposti alle sue dimissioni, con Leonardo Pavoletti che avrebbe preso la parola: “Stiamo lavorando come matti, siamo uniti, la ruota girerà, mister continueremo a dare il massimo sino alla fine“.

Le parole di Giulini

Anche il presidente del Cagliari Tommasi Giulini è intervenuto in difesa del tecnico nel postpartita: “Lui è quello che più di chiunque altro ci puà aiutare. Non è questione di riconoscenza, ma l’ambiente è convinto che il mister e il suo staff ci porteranno fuori da questa situazione. Nessuno come lui tiene a questa salvezza, non vuole terminare la sua carriera con un evento negativo“.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana