Con o senza Allegri? La Juventus ci pensa: tentazione Thiago Motta

Francesca Rofrano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Una volta che si giungerà a fine stagione e con i risultati messi nero su bianco, la Juventus cercherà di comprendere il da farsi circa la volontà di continuare il proprio percorso con Massimiliano Allegri in panchina. Come rivelato dal Corriere dello Sport, il futuro dell’allenatore, nonostante il potere in società, non è per nulla sicuro ed infatti la Vecchia Signora vuole guardarsi attorno per cercare opzioni altrettanto interessanti.

Come volevasi dimostrare, gli occhi della dirigenza bianconera sarebbero finiti direttamente sul profilo di Thiago Motta, uno dei nuovi allenatori più coinvolgenti e convincenti della Serie A. Con il suo Bologna, il tecnico sta portando avanti una stagione clamorosa e potrebbe essere dunque giunto il momento per il grande salto in una big. Stando al quotidiano, la Juventus avrebbe già instaurato un primo contatto con il tecnico italo-brasiliano, attraverso una telefonata.

Juventus, Thiago Motta prima scelta per il futuro

Non sarebbe la prima volta che la Juventus si interessa ad un allenatore come Thiago Motta, ma una volta chiusi i bilanci del 2024, il direttore sportivo Giuntoli potrebbe tentare l’assalto per l’attuale allenatore del Bologna, dando maggiore dinamismo alla manovra e allontanandosi così da quella sorta di conservatorismo tipico del tecnico livornese.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana