Empoli, Caputo ancora out con il Genoa: prima grana per Nicola

Riccardo Siciliano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

L’Empoli si gioca importanti chance di salvezza contro il Genoa, nell’anticipo delle 15:00 della 23ª giornata di Serie A. Davide Nicola tenterà una nuova impresa dopo quelle con Crotone e Salernitana: il tecnico ha collezionato quattro punti nelle prime due partite dal suo arrivo, battendo 3-0 il Monza e fermando la Juventus all‘Allianz Stadium per 1-1, ma la sua squadra è rimasta ancorata in penultima posizione.

Contro il Genoa però dovrà ancora fare a meno di Francesco Caputo, out per infortunio. L’esperto attaccante classe 1987 è ormai fermo da tre settimane a causa di un problema alla caviglia, con l’ultima presenza che risale allo scorso 7 gennaio nella sconfitta per 0-3 con il Milan. Quello che doveva essere un banale fastidio alla caviglia, si sta rivelando essere un infortunio più grave del previsto. Il centravanti pugliese sente ancora dolore nella zona interessata e al momento non c’è una data precisa sul rientro in campo.

Le alternative in attacco

Gli innesti del mercato invernale aiutano Nicola a sopperire all’assenza di Caputo. Infatti, dal 1′ contro il Genoa dovrebbe agire Cerri, acquistato in prestito dal Como, mentre dovrebbe andare in panchina Mbaye Niang, arrivato a parametro zero dall’Adana Demirspor. Ci sarà dunque un’importante concorrenza per la punta pugliese, che al suo ritorno in campo però potrebbe anche giocare in coppia con uno dei due attaccanti.

In questo articolo si parla di: