Empoli, Niang si presenta: “Convinto da subito, pronto per la Salernitana”

Mattia Gruppioni
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Arrivato agli sgoccioli della sessione invernale di calciomercato, Mbaye Niang si è presentato al mondo Empoli nel corso della giornata di martedì 6 febbraio, incontrando media e giornalisti nella canonica conferenza stampa di presentazione. L’attaccante francese ha risposto a diverse domande inerenti differenti tematiche, tra cui quella in merito la trattativa che lo ha portato in Toscana: “Quando ho ricevuto la chiamata del DS Pietro Accardi non ci ho pensato due volte. Dal primo giorno ho creduto che questa potesse essere una bella sfida per me ed ho deciso di accettare”.

Proseguendo poi nel proprio intervento in conferenza stampa, Niang ha inoltre toccato con mano il prossimo impegno dell’Empoli, attesa nel corso della serata di venerdì 9 febbraio allo stadio Arechi di Salerno: “Ci aspetta un incontro determinante per la nostra lotta salvezza, ma siamo pronti. Importante sarà usare la testa ed evitare colpi di testa: la Salernitana è una squadra in salute e che va comunque rispettata nonostante la posizione di graduatoria deficitaria” – ha chiosato in merito il nuovo centravanti della formazione di Davide Nicola.

Empoli, Niang: “Ecco in che ruolo mi vedo”

Infine, Niang ha chiarito la propria predisposizione tattica nel nuovo Empoli targato Nicola: “Rispetto ad inizio stagione mi sento molto più punta centrale piuttosto che esterno o trequartista, ma poi deciderà il mister dove collocarmi per il bene della squadra. Infine, pur essendo fermo da un mese, devo ammettere che mi sono sempre allenato individualmente in Turchia: credo che in un paio di giorni di allenamento – conclude un emozionato e carico Niang – sarò a regime fisico. Anche in questo caso però, mi adeguerò alle scelte dell’allenatore”.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana