Fiorentina, Italiano perde Christensen: i tempi di recupero

Mattia Gruppioni
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Non convocato per la sfida interna poi vinta contro il Frosinone di Eusebio Di Francesco con la bellezza di un 5-1 netto e che non lascia spazio ad interpretazioni, Oliver Christensen ha dovuto sottoporsi ad intervento chirurgico in casa Fiorentina. Il portiere danese dovrà quindi fermarsi ai box in attesa della guarigione e della completa riabilitazione post operazione, con Vincenzo Italiano pronto dunque ad affidarsi a Pietro Terracciano anche nel recupero infrasettimanale contro il Bologna fissato per mercoledì 14 febbraio alle ore 20:45 allo stadio Dall’Ara.

Come riportato da comunicato ufficiale della Fiorentina, Christensen è stato sottoposto a regolarizzazione artroscopica del menisco mediale del ginocchio destro. L’intervento chirurgico eseguito dal Professor Mariani – sottolinea il report del club toscano – è perfettamente riuscito. Non una vera e propria tegola però per Italiano ed il proprio organico, con l’estremo difensore danese che dovrà stare lontano dai campi per circa due settimane.

Vincenzo Italiano, Fiorentina
Vincenzo Italiano, Fiorentina @livephotosport

Fiorentina, non solo Christensen: Castrovilli lontano

Prima ci sarà il recupero del 21° turno di Serie A contro il Bologna, poi per la Fiorentina sarà il tempo di preparare il delicato quanto sentissimo derby toscano in casa dell’Empoli: oltre a Christensen non sarà certamente della sfida anche Gaetano Castrovilli – ribattezzato dal tecnico Italiano come papabile nuovo innesto della compagine gigliata ma ancora lontano dalla forma migliore. Oltre all’interno italiano dovrà ancora attendere il semaforo verde anche il terzino brasiliano Dodo, mentre per Parisi dopo la mancata convocazione contro il Frosinone si prospetta il pieno reintegro in rosa.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana