Fiorentina, Italiano perde le staffe con Nzola: il retroscena

Riccardo Siciliano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

La Fiorentina è tornata a sorridere nel weekend, trovando la prima vittoria del 2024 al Franchi contro il Frosinone, sconfitto con un sonoro 5-1. L’unica nota stonata del match arriva ancora una volta da M’bala Nzola, che non riesce ad uscire dalla spirale che lo avvolge dall’inizio della stagione. Al momento del suo ingresso in campo, il centravanti ha fatto perdere le staffe a Vincenzo Italiano.

Il Corriere dello Sport scrive che Italiano non ha gradito l’andatura lenta con cui Nzola si è avvicinato alle panchine per l’ingresso sul terreno di gioco, minacciandolo successivamente di sostituirlo nel caso in cui non avesse iniziato a correre di lì a poco. L’occasione sciupata nel finale con il tiro ravvicinato parato a Turato è lo specchio del periodo negativo che sta attraversando il centravanti angolano.

Scossa Nzola

Arrivato in estate per fare il titolare il centro dell’attacco, Nzola non riesce a ritagliarsi un ruolo da protagonista con la Fiorentina. Con l’arrivo di Andrea Belotti, a segno all’esordio dal 1′, il centravanti ex Spezia rischia di trovare ancora meno spazio nelle rotazioni di Italiano, che spera che questi episodi servano a scuotere il calciatore. I numeri preoccupano: sono appena 4 le reti siglate in 32 presenze con i viola da inizio stagione.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana