Frosinone, Soulé scrive il futuro: “Prima la salvezza, poi torno alla Juve”

Francesco Mazza
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Continua la stagione di altissimo livello di Matias Soulé, che con i suoi gol sta trascinando il Frosinone. L’esterno offensivo argentino è partito con il piede sull’acceleratore e dopo qualche settimana di flessione è tornato ad essere decisivo ed incisivo. Il classe 2003 sta sfruttando al massimo questa esperienza ciociara per crescere e maturare, coltivando il proprio talento.

In un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il classe 2003 ha parlato di presente e futuro, tornando anche sull’offerta ricevuta dall’Arabia: “Sto facendo un bel percorso. Soprattutto da quando sono a Frosinone, dove ho subito sentito tanta fiducia. Qui ci si può esprimere al meglio, per cui ti spremi con piacere. Quando un po’ a sorpresa mi è arrivata questa proposta dall’Al-Ittihad ne ho subito parlato con la mia famiglia, ma già nella mia testa sapevo bene cosa fare, rimanere per salvare il Frosinone“.

Frosinone, Soulé: “Sogno la Champions ed il Mondiale”

Il nome di Soulé è finito sui taccuini di diverse squadre europee, con particolare interesse soprattutto dall’Inghilterra. Riguardo ciò che accadrà in estate, l’argentino si è così espresso: Prima di tutto devo tornare alla Juve, poi si vedrà anche in base a loro. Riguardo i propri sogni: “Ora come ora sono tre: salvare il Frosinone, vincere la Champions e poi il Mondiale.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana