Inter-Juventus è Barella vs McKennie: il pensiero di Marco Parolo

Lorenzo Gulino
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Siamo ormai agli sgoccioli. Manca sempre ad una delle sfide più attese dell’anno che vedrà Inter e Juventus scontrarsi in un vero e proprio faccia a faccia. La tensione si fa sentire nei volti di chi chi dovràm scendere in campo e non solo. Una vera e propria battaglia che si combatterà in ogni reparto, ma in particolar modo a centrocampo, dove a comandare c’è sicuramente Barella.

A commentare la stagione del centrocampista italiano è stato l’ex giocatore della Lazio Marco Parolo. Questo quanto detto a Tuttosport: “Barella si è ormai preso la scena internazionale, dopo aver sollevato trofei e disputato una finale di Champions. Oggi ha la maturità e la totalità del giocatore di livello assoluto”

Non solo Barella: la rivelazione è McKennie

Se da una parte ci sarà Barella, dall’altra, a capeggiare tra le fila della Juventus, c’è Weston McKennie. La vera rivelazione che, contro tutti i pronostici, ha conquistato il centrocampo bianconero. Questo il pensiero di Parolo: “Per quanto riguarda McKennie credo che doveva essere collocato nel sistema di gioco giusto. E Allegri sa mettere al posto giusto e stimolare nel posto giusto come pochi. Ora mi sembra che abbia trovato anche una certa maturità. I giocatori americani sono difficili da prendere, ma quando scatta qualcosa poi diventano dei Marine”.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana