Inter, padrona del proprio destino: nel segno di Adani

Lorenzo Gulino
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Continua la grande annata dell’Inter in campionato che conduce indiscussa a quota 60 punti. Ben 7 punti di distanza dalla seconda in classifica, la Juventus, che rincorre, ma con molta fatica. La superiorità dei nerazzurri è testimoniata anche e soprattutto dalla partita disputata contro la Roma, durante la quale ha trovato molte difficoltà, ma è riuscita comunque a portare a casa i tre punti.

A parlarne alla Domenica Sportiva è stato Daniele Adani. Queste le sue parole: “In 20-25 minuti hanno piegato la Roma che ha fatto comunque una bella partita. Nel secondo tempo si è vista una netta differenza anche a livello tattico. Barella tra le linee e i quinti che attaccano forte. Una sorta di 3-3-4 e poi la pressione che ha sempre costretto la Roma al rinvio.

Adani: “L’Inter è ingiocabile”

Non si è fermato Adani che ha continuato ad elogiare l’Inter: “Con il possesso palla, l’Inter controlla, palla nello spazio e tutti accompagnano. Quando poi parte da dietro, con belle combinazioni, s’involano verso la porta e sono pronti alla riaggressione in caso di possesso perso. Quando palleggia, la squadra riesce a far correre i due esterni e a mettere e a mettere palle gol. Quando gioca così, arrivo a dire che l’Inter è ingiocabile”.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana