Inter per la fuga, Inzaghi da ex contro la Roma: il curioso retroscena

Lorenzo Zucchiatti
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Un crocevia fondamentale la vittoria che l’Inter ha ottenuto davanti ai proprio tifosi nello scontro diretto contro la Juventus. Il +4 momentaneo con una gara da recuperare, in casa con l’Atalanta, danno alla squadra carica e sicurezza, ed ora Inzaghi tenta la fuga. In attesa del monday night dei bianconeri con l’Udinese, il tecnico piacentino può portarsi a +7 grazie alla sfida da ex contro la Roma. No tranquilli, non ci siamo sbagliati a scrivere: benché la sua carriera da giocatore e da allenatore sia caratterizzata dalle tinte biancocelesti, spunta un curioso retroscena che lo ha visto indossare la maglia giallorossa.

Inzaghi a Roma nel 1995: gol in giallorosso nella Viareggio Cup

Pochi in effetti lo sanno ma nell’ormai lontano 1995 la Roma prelevò in prestito un giovanissimo Simone Inzaghi dal Piacenza, con uno scopo ben preciso: fargli disputare la Viareggio Cup con il club capitolino. Un’esperienza decisamente breve ma intensa, che permise all’attuale allenatore dell’Inter di siglare l’unico gol giallorosso nella competizione, contro il Bayer Leverkusen. In quell’anno, nel roster registrato dalla società per il torneo, figurava anche un certo Francesco Totti, il quale però non era presente in quanto già aggregato alla prima squadra. Decisamente più un derby per Inzaghi quello contro la Roma, ma tant’è che la storia regala anche questo retroscena.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana