Juventus, altro ko per Chiesa: Allegri trema

Lorenzo Ferrai
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Piove sul bagnato in casa Juve, scottata dalla sconfitta deludente maturata nel Derby d’Italia, a seguito di cui i ragazzi di Allegri sono sprofondati a -4 dall’Inter. A fine partita, le telecamere sono andate e pescare un deluso Federico Chiesa, uscito dal campo zoppicando. Il numero 7 bianconero era al rientro dopo l’infortunio al ginocchio, che l’ha tenuto fuori oltre due settimane a gennaio, favorendo l’inserimento di Kenan Yildiz.

Le condizioni di Chiesa non dovrebbero comunque destare troppe preoccupazioni. L’ex Fiorentina ha rimediata solamente una botta al piede, che non dovrebbe pregiudicargli la presenza in campo già nel prossimo match contro l’Udinese. Allegri può dunque tirare un sospiro di sollievo. Nessun problema al solito ginocchio, con il 7 della Juve che non è in dubbio per la prossima giornata.

Juventus, l’importanza di Chiesa

Un ritorno tanto atteso, seppur inutile per avere la meglio sull’Inter. Allegri ha riabbracciato Chiesa dopo averne fatto a meno per l’intero mese di gennaio. L’attaccante bianconero è tornato a disposizione, disputando più di 20′ a San Siro. Un recupero importante per la Juventus, che da qui a fine stagione avrà lo scopo di proteggere la seconda posizione ed eventualmente, cercare di approfittare di un eventuale passo falso della capolista.

In questo articolo si parla di: