La Juventus rischia di perdere Szczesny: il sacrificio richiesto da Giuntoli

Federica Concas
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Allarme rosso in casa Juventus che rischia di perdere Wojciech Szczesny, in virtù di un rinnovo che appare sempre più in salita. Al settimo anno consecutivo con i bianconeri, il contratto del portiere scade al 2025. Tuttavia anzitempo potrebbe apparire il fantasma di un mercato pronto ad avvolgere il futuro del polacco con destinazione lontana dalla Continassa.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, la Juventus per evitare di perdere Szczesny avrebbe fissato una condizione fondamentale: la scelta del portiere di abbassarsi l’ingaggio. Quest’ultimo che si aggira intorno ai 6.5 milioni di euro, cifra significativa per le casse della Vecchia Signora. Un silenzio e una risposta ancora in standby che potrebbe ben presto fare storcere il naso al popolo bianconero.

Juventus-Szczesny, la maglia prima di tutto?

Szczesny è stato chiaro: il suo volere è quello di restare fino a fine carriera alla Juventus. Un presupposto che non dovrebbe far sorgere i dubbi sull’eventuale rinnovo, ma che tuttavia sta registrando una realtà diversa. La maglia prima di tutto anche dello stipendio, è quello che presumibilmente chiederanno i vertici bianconeri.

Una proposta che si starebbe discostando dalle richieste del polacco che non avrebbe ancora dato segnali incoraggianti, intento a trattare il rinnovo alle stesse cifre attuali. Insomma, un braccio di ferro che ad oggi non avrebbe ancora registrato il tanto atteso accordo. Tuttavia, se il portiere deciderà di scegliere la maglia prima di tutto, la questione Szczesny-Juventus dovrebbe trovare ben presto un punto di incontro.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana