Juventus, Udinese ospite amaro: Cerri esulta per l’esordio in Serie A

Mattia Gruppioni
1 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Serata da dimenticare per la Juventus di Massimiliano Allegri quella di lunedì 12 febbraio 2024, con la compagine di Massimiliano Allegri che incappa nella seconda sconfitta consecutiva in Serie A dopo quella incassata in quel di San Siro contro l’Inter una settimana fa: corsara all’Allianz Stadium è questa volta l’Udinese, dopo che un paio di turni fa fu l’Empoli a portare a casa un punto prezioso verso l’obiettivo salvezza. La formazione friulana sbanca Torino grazie alla rete del nuovo innesto difensivo Lautaro Giannetti, abile nello sfruttare l’indecisione di Alex Sandro e depositare in rete alle spalle dell’incolpevole Szczesny,

In una serata storta c’è comunque qualcuno che sorride in casa Juventus: al minuto 84 del match ha infatti fatto il proprio esordio in Serie A il giovanissimo attaccante Leonardo Cerri. Scuola bianconera e debuttante già nella Next Gen nel corso della passata e dell’attuale stagione, il classe 2003 è stato inserito nel finale di gara contro l’Udinese per cercare di trovare il pareggio, rimpiazzando di fatto il migliore delle fila bianconere, Andrea Cambiaso. Serata complicata per la Juventus, ma senza dubbio indimenticabile per Cerri.

In questo articolo si parla di: