La Serie A cambia nome: nuova rivoluzione dopo il 1998

Lorenzo Gulino
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

In un mondo che corre veloce e che gira intorno al mero dio denaro, le novità non finiscono mai. A partire dalla prossima stagione, infatti, Eni sarà il nuovo title sponsor della Serie A. Infatti, secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, l’assemblea di Lega ha votato all’unanimità l’offerta presentata dalla società di energia.

Dunque l’Eni ha superato la storica Tim che deteneva questo ruolo dal 1998/1999. L’opzione sarà valida per i prossimi tre anni, con opzione di rinnovo per il 2028 e il 2029. Situazione, invece, completamente diversa per quanto concerne la Coppa Italia che sarà legata, ancora una volta, alla proposta di Trenitalia, per Frecciarossa.

Il comunicato di Eni

A presentare il comunicato è stata l’Eni: “Enilive, la società di Eni dedicata ai prodotti e ai servizi per la mobilità, sarà Title sponsor della Serie A del campionato 2024-2025, per tre stagioni. Nell’ambito dell’accordo Enilive darà il suo contributo al mondo del calcio attraverso l’introduzione di soluzioni per una mobilità sempre più sostenibile“.

Questo il continuo del comunicato: “Enilive esprime grande entusiasmo per l’avvio della partnership con la Lega Serie A, che consentirà alla società di essere sempre più vicina a tutti gli italiani, e di far conoscere il nuovo brand e la trasformazione che esso rappresenta ai milioni di clienti che ogni giorno già frequentavano e vivono la nostra capillare rete di stazioni di servizio”.

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana