Lazio, Felipe Anderson in pugno: Lotito beffa la Juventus

Federica Concas
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

La Lazio è pronta a beffare la Juventus relativamente al futuro di Felipe Anderson. Il club biancoceleste consapevole dell’accordo preliminare, a 4 milioni a stagione, della sorella dell’attaccante con i bianconeri, secondo quanto riportato da Il Messaggero, sarebbe convito tuttavia di avere ancora in pugno il futuro del giocatore.

Il brasiliano in scadenza a giugno è stato spesso accostato alla Juventus, in virtù dei buoni rapporti che l’entourage dello stesso avrebbe stretto con la Vecchia Signora. Tuttavia, la Lazio non sarebbe stata a guardare con Lotito pronto a fare firmare il rinnovo fino 2027, con opzione 2028 alla cifra di 3.5 milioni di euro.

Uno presupposto pronto a rappresentare una beffa per la Juventus, ormai certa di avere in pugno il cartellino di Felipe Anderson a parametro zero. Tuttavia, il ritorno in scena di Lotito potrebbe dunque capovolgere un futuro che sembrava già scritto. Non prima di avere fatto le giuste valutazioni in merito.

Lotito, Presidente della Lazio
Lotito, Presidente della Lazio @Livephotosport

Lazio, rinnovo Felipe Anderson: la mossa di Lotito e Fabiani

Il rinnovo di Felipe Anderson è tornato prepotentemente ad occupare i pensieri in casa Lazio, dopo le indiscrezioni relative all’interesse della Juventus. La mossa di Lotito e Fabiani, in tal senso, è chiara: presidente e dirigente vogliono attendere il trittico Bayern Monaco-Bologna-Torino.

Una mossa volta a comprendere quanto il giocatore possa effettivamente rivelarsi utile alla causa biancoceleste. Tempo dunque fondamentale nell’eventualità che la Lazio decida di tentare l’affondo. Una proposta decisiva che in virtù del legame che lega Felipe Anderson al club, secondo la convinzione di Lotito, non dovrebbe registrare particolari grattacapi.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana