L’indiscrezione Elkann-Marotta infiamma il web: Brambati sgancia la bomba

Federica Concas
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Non si parla d’altro, specialmente nelle ultime ore. La notizia che sta infiammando il web se trovasse conferma avrebbe dell’incredibile. Un’indiscrezione Elkann-Marotta impensabile prima che l’agente Massimo Brambati sganciasse la bomba sul futuro del ds dell’Inter.

Dal profilo Instagram del telecronista Francesco Oppini, il procuratore sportivo ha così rivelato: “Qualche giorno fa c’è stata la fine del calciomercato e un agente FIFA da quasi 30 anni mia ha riferito di questa mossa di John Elkann, proprietario della Juventus, di un interesse per Marotta. Giuntoli? Sono ruoli diversi. Lui farebbe il ds, Beppe avrebbe poteri più ampi”.

Dichiarazioni sicuramente tutte da valutare. Il condizionale in tal senso è d’obbligo, anche in virtù delle dichiarazioni di Marotta rilasciate qualche giorno fa. Parole che hanno fatto pensare che il futuro del ds sarà ancora per tanto tempo all‘Inter. Tuttavia, a dovere di cronaca, la bomba sganciata da Brambati ha infiammato il web. Un’indiscrezione che non è certamente passata inosservata.

Marotta alla Juventus: la notizia diventa virale

Le dichiarazioni rilasciate da Brambati sono subito diventate virali su Twitter e non solo. Non è detto ancora sapere quanto ci sia effettivamente di vero in un ipotetico ritorno di Marotta alla Juventus, tuttavia a spiccare oltre ai commenti dei tifosi bianconeri sono i pensieri dei tifosi dell’Inter. Tweet totalmente discordi che si dividono nettamente in due fazioni.

.

Interventi diversi tra chi pensa che Marotta potrebbe raggiungere nuovamente la Juventus con poteri decisionali diversi. E chi smentisce categoricamente tale ipotesi. Ciò che tuttavia emerge, e sta agli atti, è che il ds nerazzurro ha un contratto con l’Inter fino al 2027. Un dato di fatto che, ad oggi, vale più di qualsiasi altra indiscrezione.

In questo articolo si parla di: