Muriel dice sì a Orlando, addio Atalanta: i dettagli dell’operazione

Riccardo Siciliano
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Muriel avrebbe preso una decisione in merito sul suo futuro. L’attaccante colombiano ha il contratto in scadenza con l’Atalanta al 30 giugno 2024 e nelle scorse ore ha ricevuto un’importante offerta dall’Orlando City, che lo vorrebbe subito in Mls. Secondo quanto riportato dal Corriere di Bergamo, il calciatore avrebbe accettato l’offerta ed è pronto a trasferirsi negli Stati Uniti.

Muriel è una richiesta specifica del tecnico degli Orlando City, Oscar Pareja, suo connazionale. Dietro la scelta ci sarebbe anche il fatto di avvicinarsi al suo paese di nascita, la Colombia, che dista solo poche ore dalla Florida, non più 20 come in Italia. In secondo luogo, l’attaccante colombiano è diventato una semplice riserva nell’Atalanta e in Mls spera di ritrovare minutaggio e continuità.

Le cifre della trattativa

Il trasferimento fa felice anche l’Atalanta, che riesce così a monetizzare su un calciatore in scadenza di contratto tra pochi mesi. La Dea dovrebbe rilevare una plusvalenza di circa 4 milioni di euro e si libera soprattutto di uno stipendio importante da 1,5 milioni. Muriel si prepara dunque a lasciare la Dea dopo quattro stagioni e mezzo, in cui ha collezionato 184 presenze, siglando 68 gol e 28 assist. In questa stagione sono 6 le reti realizzate in 25 partite.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana