Niang è tornato, esordio con gol: “Avevo voglia di tornare”

Lorenzo Gulino
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

La sfida tra Salernitana ed Empoli si è chiusa sul risultato di 1-3. Una vittoria importante per gli azzurri che si allontanano così dalla zona retrocessione, agganciando il 15° posto, in attesa delle altre gare. A chiudere un match teso ed equilibrato ci hanno pensato Niang e Cancellieri.

A parlare è stato l’ex Milan a DAZN. Queste le sue parole: “Avevo tanta voglia di tornare, ho sentito un club che aveva voglia di andare di andare avanti e che aveva un bel progetto. Sono contento. Gol pesante? Importante rimanere freddo, non è semplice tirare un rigore. Sono contento per la squadra perché hanno fatto un gran lavoro in uno stadio con grandi tifosi. Siamo rimasti freddi e questa è la strada per salvarsi”.

La ventata d’aria targata Nicola

Niang, inoltre, ha anche parlato del suo rigore e delle prime impressioni sul tecnico Nicola. Queste le sue parole: “Il mister ha detto che devo calciare io. Sappiamo che è un momento difficile, bisognava rimanere freddi, io ho confidenza. Ringrazio Cancellieri che mi ha lasciato calciare. Per quanto riguarda Nicola lo ho sempre avuto contro ed è bravo”.

Davide Nicola, tecnico dell'Empoli
Davide Nicola, tecnico dell’Empoli @livephotosport

Ha poi continuato l’ex Milan: “Quando è così i risultati si vedono, noi facciamo quello che ci chiede e per salvarsi è l’uomo giusto. Io da solo non posso salvare l’Empoli, ma giocando di squadra si potrà fare qualcosa di bello e avremo delle belle soddisfazioni”.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana