Roma-Inter, Lukaku per il riscatto: Thuram lancia la sfida

Francesco Mazza
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Tra i match di maggior rilievo di questa ventiquattresima giornata di Serie A ci sarà Roma-Inter, con calcio d’inizio fissato per sabato 10 febbraio alle ore 18. All’Olimpico i padroni di casa cercheranno la quarta vittoria consecutiva con De Rossi in panchina, per dare ulteriore impulso alla loro corsa per la Champions League. Chi dovrà trascinare la squadra è Romelu Lukaku, che ha all’attivo un solo gol nel 2024.

Per il belga sarà ancora una volta un match intenso visti i suoi trascorsi con l’Inter, ma potrebbe regalargli anche quel riscatto che cerca dopo la gara d’andata. A San Siro infatti l’attaccante disputò una delle peggiori partite con la maglia della Roma, ricordata solamente per gli assordanti fischi di tutto lo stadio ad ogni suo tocco di palla. Tornare ad essere decisivo proprio contro la sua ex squadra gli permetterebbe di prendersi una sonora rivincita.

Thuram uomo chiave

Se Lukaku è stato il nuovo volto del calciomercato estivo della Roma, in casa Inter la miglior sorpresa in attacco è stato il rendimento di Thuram, sbarcato a Milano proprio per sostituire Big Rom. Nessuno al suo arrivo immaginava una prima stagione così da protagonista assoluto, diventando un giocatore chiave con gol ed assist a ripetizione. Il francese ha saputo subito imporsi grazie a prestazioni convincenti ed un feeling sbocciato fin da subito con Lautaro Martinez. Contro i giallorossi, l’ex Borussia Monchengladbach è pronto a lanciare la sfida al belga per permettere ai nerazzurri di allungare ulteriormente in classifica.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana