Serie A a 18 squadre, colloquio con Gravina: Inter, Juve e non solo allo scoperto

Francesca Rofrano
1 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Dopo le varie indiscrezioni e le riunioni nelle scorse settimane, il campionato di Serie A a 18 squadre potrebbe non essere più soltanto un fatto platonico. Anzi, stando a quanto riportato dall’Ansa, nella giornata odierna del 9 febbraio, alcuni club, tra cui Inter, Milan e Juventus sarebbero uscite allo scoperto, andando a colloquio con la FIGC e con il presidente Gabriele Gavrina.

Secondo alcune indiscrezioni, i tre club sarebbero propense ad un ritorno al passato, con la Serie A che dovrebbe passare da 20 a 18 squadre. L’obiettivo sarebbe infatti quello di ridurre gli impegni delle big, occupate su più fronti, tra Europa e Coppe e che con l’aggiunta del Mondiale per Club del 2025 potrebbero aumentare anche di più.

Serie A a 18 squadre, i rappresentati delle big a colloquio con Gravina

Come abbiamo già detto, nell’incontro avvenuto in Federcalcio tra i massimi esponenti della Serie A a colloquio con Gravina si sarebbero presentati Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, Maurizio Scanavino ad della Juventus e dal presidente del Milan Scaroni collegatosi in videoconferenza.

In questo articolo si parla di: