Sorpresa De Rossi, da esubero a risorsa: c’è il rilancio col Cagliari

Lorenzo Zucchiatti
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Tanti verdetti importanti in questa 23ª giornata di Serie A, in attesa di scoprire l’esito dello scontro scudetto tra Inter e Juventus. A chiudere il programma sarà la Roma, pronta ad ospitare il Cagliari per tenere il passo dell’Atalanta e avere nel mirino il 4° posto. Una gara da non sbagliare, con De Rossi che vuole dare continuità alle prime due vittorie ottenute con fatica contro Verona e Salernitana. Sfida al suo passato con un grande maestro romanista come Ranieri, da affrontare con un giocatore in più, che potrebbe passare clamorosamente da esubero a risorsa.

Parliamo di Renato Sanches, sparito dai radar dopo la sostituzione dopo pochi minuti di gioco a Bologna effettuata da Mourinho e dato per sicuro partente. Così De Rossi ha parlato di lui in conferenza: “Renato sta meglio. Ha fatto tutti gli allenamenti con noi ed ha recuperato. Staremo attenti perché è stato fermo, ma sarà convocato. Mi sembra un ragazzo che sta bene, ha dato subito disponibilità. Lo vedo tranquillo, sul passato non so dire”. Roma che dunque potrebbe avere una pedina in più a centrocampo per il Cagliari, anche se il mercato è ancora un tema.

Bivio Renato Sanches: Roma o Besiktas?

Parole di De Rossi sicuramente positive e confortanti, per un giocatore autentico flop della stagione giallorossa. Renato Sanches è ad un bivio, posto che non ovunque il mercato è terminato: il Besiktas rimane in pressione, segnala Calciomercato.it, visto che da quelle parti il gong finale scatterà il 9 di febbraio. La Roma dovrà fare valutazioni rapide nei prossimi giorni, e in caso intavolare subito l’interruzione del prestito dal PSG, che vorrebbe però garanzie sul successivo passaggio del portoghese in Turchia.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana