The Thuram show, Inter indomabile: Inzaghi telefona nell’intervallo

Lorenzo Zucchiatti
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Che sia di forza, giocando a calcio o soffrendo, è un Inter indomabile quella che esce vittoriosa dall’Olimpico ieri sera. Una Roma quasi perfetta nel primo tempo non è bastata, contro una squadra che, anche nelle poche volte in cui va in difficoltà, dimostra di rimanere in partita e di saper reagire alla grande. Un 2-4 fondamentale che dà ancora più consapevolezza dei propri mezzi ai ragazzi di Inzaghi e che porta i nerazzurri momentaneamente a +7 sulla Juventus, di scena lunedì con l’Udinese.

Ancora una volta, come spesso accade ultimamente, The Thuram show è andato in onda sui nostri teleschermi, per quella che è una delle sorprese più grande di questa Serie A. Gol del pareggio importantissimo ad inizio ripresa e autogol di Angelino “procurato”, proprio come a San Siro con quello di Gatti. 11 reti e 11 assist in 32 partite fanno di lui un perno dell’Inter, perfettamente assortito con Lautaro. Come rivelato da Bastoni, la svolta parrebbe essere arrivata tramite una telefonata di Inzaghi nell’intervallo.

Bastoni rivela: “Ci ha chiamati il mister in vivavoce”

Il retroscena è piuttosto curioso e, nonostante si tratti del segreto di Pulcinella, anche proibito. Un allenatore squalificato non potrebbe avere contatti di alcun genere con la squadra durante il match, ma tant’è che Bastoni rivela ciò nel post partita: “Ci siamo parlati, ci ha chiamati il mister in vivavoce e ci ha detto che dovevamo essere solo noi, quelli che eravamo pochi giorni fa. Siamo scesi in campo e lo abbiamo dimostrato”. Il vice di Inzaghi Farris ha parlato solo di contatto tra tecnico e staff, e chissà quale sarà la verità. L’Inter si tiene stretta questa vittoria e attende il verdetto di Juventus-Udinese.

In questo articolo si parla di: