Torino, Juric schock: “Se non arrivo in Europa me ne vado”

Lorenzo Gulino
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Continua spedita la stagione del Torino che non fa altro che mettere in cassaforte risultati utili. Sono 4, infatti, le gare di fila dalle quali il club granata non esce sconfitto. Il risultato? Gli uomini di Juric sono al 10° posto e ad un passo dalla zona Europa, attualmente occupata, oltre alle imprendibili Milan, Juventus e Inter, da Roma, Bologna e Atalanta.

Juric avvisa: pausa in casa Torino

La corsa, dunque, è difficile, ma non impossibile per il Torino che è a caccia dell’impresa. Lo stesso tecnico Juric si è fatto sentire in merito ai suoi obiettivi personali, oltre a quelli del club, parlando anche del suo futuro. Queste le sue parole: “Se non vado in Europa, cosa ci faccio qui? Prendo altri soldi? Se vado in Europa, mi parlo e ragioniamo”.

Ivan Juric, Torino
Ivan Juric, Torino @livephotosport

Ha poi continuato Juric: “Altrimenti vuol dire che la parte sinistra è un grande risultato perché davanti abbiamo grandi squadre, ma cosa ci faccio qui senza Europa? Prendo i soldi e poi magari mi mandano a casa… Ma non è quello che voglio. Non dobbiamo vivacchiare. Il mio pensiero è questo, con i dirigenti e il presidente va bene, il Filadelfia è bellissimo abbiamo messo tutto. Abbiamo, me ne vado via”.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana