Udinese di corto muso: la Juventus cade e l’Inter ringrazia

Francesco Mazza
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Il match a tinte bianconere che ha concluso la ventiquattresima giornata di Serie A ha visto un risultato decisamente a sorpresa. All’Allianz Stadium è l’Udinese ad imporsi di corto muso con il punteggio di 1-0 grazie ad un gol di Lautaro Giannetti nell’unico tiro in porta di tutto il match. La Juventus cede il passo dopo aver messo in campo una prestazione scialba e ricca di errori tecnici, sbattendo continuamente sulla difesa dei friulani.

La formazione di Massimiliano Allegri non aveva approcciato nemmeno male alla sfida, cercando di restare alta e togliere il fiato all’Udinese. Dopo non aver sfruttato un paio di occasioni interessanti, un calcio di punizione concesso in modo ingenuo da Alex Sandro, condanna la Vecchia Signora. Sul cross di Lovric è ancora il brasiliano a respingere malamente regalando la rete del vantaggio a Giannetti. Nella ripresa la Juventus prova a reagire più con orgoglio che con qualità senza riuscire a far male ad Okoye.

Juventus ko, l’Inter esulta

A gioire per questo stop inaspettato dei bianconeri è l’Inter, che allunga in classifica e porta a 7 punti il proprio vantaggio con ancora una partita da recuperare. Questa sconfitta della Juventus rischia così di essere decisiva nella corsa per lo Scudetto, con i nerazzurri che potranno cominciare a gestire un ottimo vantaggio proprio nel momento in cui tornerà anche la Champions League.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana