Sesko al Milan, il CT della Slovenia: “Chi lo prende fa un affare”

Si parla sempre di più del possibile approdo di Sesko al Milan: a parlarne è stato il CT della Slovenia che ha definito il calciatore come un affare

Lorenzo Gulino
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Non è di certo una novità che Sesko è uno dei giovani gioielli maggiormente seguiti in tutta Europa. Tra le squadre che starebbero spingendo per averlo ci sarebbe anche il Milan, reduce da una stagione fallimentare, che è alla ricerca del post Giroud. Non sarà semplice per i rossoneri che, però, vorrebbero provare a chiudere il prima possibile per evitare di far lievitare il prezzo. A parlare del calciatore è stato il CT. della Slovenia Matjaz Kek a La Gazzetta dello Sport.

Queste le sue parole: “Sesko è l’attaccante moderno per definizione, non so dove giocherà, ma intanto in estate me lo godo io. Lui è forte fisicamente e sta crescendo molto a Lipsia. Le sue due caratteristiche principali sono forza e velocità. Se lo cerca il Milan non è una domanda per me. Sono contento del suo percorso di crescita come calciatore e ciò è molto importante anche per la Slovenia. La questione è se deciderà di cambiare club. Chi lo prende fa un affare, Sesko non delude”.

Lettura: Sesko al Milan, il CT della Slovenia: “Chi lo prende fa un affare”
P