L’agente di Dragusin: “Gli piacerebbe giocare con Conte”

Radu Dragusin, dal suo arrivo nel Tottenham, ha visto il campo in poche occasioni, passando dall'essere un titolare del Genoa ad una riserva: l'agente analizza la stagione del difensore a cui piacerebbe giocare sotto la guida di Conte, ammiccando così al Napoli

Francesca Rofrano
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Il trasferimento di Radu Dragusin al Tottenham non è stato poi così prolifico come ci si aspettava. Il calciatore, dal trasferimento in Premier League, ha timbrato il cartellino in sole 6 occasioni, anche per via della folta concorrenza in difesa. A parlare del momento del giocatore è stato lo stesso agente, Florin Manea, che ha parlato ai microfoni di Radio CRC: “Andare a giocare lì è stata una sua scelta. Mi capitò di parlare anche con Aurelio De Laurentiis e fu un onore. Deve avere pazienza. Postecoglou non vuole giocare a tre, ma così il Tottenham prende tanti gol. A Radu non cambia nulla, sa giocare bene ovunque. Si impegna tanto. È stato colpito dalla professionalità di Ronaldo e vuole imitarlo”.

Poi continua parlando di un possibile ritorno in Italia e del possibile approdo di Conte sulla panchina del Napoli: “Se continua a non giocare dobbiamo valutare le soluzioni. Se non fosse arrivato il Tottenham probabilmente il Napoli avrebbe preso Dragusin, ma c’era anche il Bayern Monaco. Se Conte dovesse arrivare al Napoli e arrivasse una richiesta di prestito allora potremmo valutare. Sarebbe un piacere lavorare con uno dei migliori al mondo, ma è difficile dire cosa succederà. Con Conte impari da qualsiasi punto di vista”.

Lettura: L’agente di Dragusin: “Gli piacerebbe giocare con Conte”
P