👑 Ancelotti si riprende la corona: il Real Madrid approda in semifinale

Il Real Madrid approda in semifinale, eliminando il Manchester City: Ancelotti ancora una volta si rivela il re di questa competizione e toglie la corona, almeno per il momento, a Guardiola

A cura di Lorenzo Gulino News
- Pubblicità -

Una gara a dir poco esaltante quella che ha visto protagoniste Manchester City e Real Madrid e che si è chiusa solamente ai calci di rigore. Ancora una volta la lotteria ha dato un esito che in pochi si sarebbero aspettati, con Ancelotti che ha eliminato Guardiola riprendendosi, almeno per il momento, la sua corona.

Quel che è certo è che, però, non è stato semplice per il Real Madrid. Il vantaggio di Rodrygo aveva regalato grandi speranze, poi spente dal solito De Bruyne e che, nella lotteria dei penalty, si erano trasformate in incubi dopo il rigore sbagliato da Modric. Ma alla fine a perdere la testa dagli 11 metri sono stati i giocatori del Manchester City con Bernardo Silva e Kovacic che hanno fallito, regalando la vittoria al club spagnolo.

Non solo Champions League

Perché non è una novità che Carletto sia un vincente in campo europeo, ma c’è ancora tanto da fare. Non solo la semifinale di Champions League perché il Real Madrid ha anche un’altra preoccupazione che prende il nome di Barcellona. Infatti i Blancos, nel 32° turno de LaLiga, giocheranno El Clasico dove avranno la possibilità di staccare definitivamente gli uomini di Xavi, arrivando così ad un passo dal titolo.

Lettura: 👑 Ancelotti si riprende la corona: il Real Madrid approda in semifinale
P