Atalanta, caso Gasperini: “Deve darsi una regolata”

L'Atalanta è pronta a scendere in campo per la finale di Coppa Italia contro la Juventus: nel mentre però ad impazzare è stato il caso Gasperini che è stato commentato da Massimo Mauro in questo modo 'Deve darsi una regolata'

Lorenzo Gulino
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Continua la grande stagione dell’Atalanta che non sembra volerne sapere di perdere terreno. Grazie alla vittoria contro la Roma, la Dea si assicura sempre di più un posto in Champions League e nel mentre sogna l’Europa e la Coppa Italia. A prendersi però la scena è stato Gasperini che, durante la gara con i giallorossi, si sarebbe fatto scappare qualche parola di troppo in occasione del rigore.

A parlarne è stato Massimo Mauro a Repubblica.it: “Una sola nota stonata contro la Roma e per assurdo risiede in Gasperini. Ho sempre lodato l’uomo e l’allenatore, ma domenica non mi è piaciuto. L’arbitro fa un errore perché il rigore per la Roma non ci stava. Capisco anche lui, ma ormai con le telecamere si legge facilmente il labiale e non si può cadere in frasi del tipo ‘sei un ladro’. Non è la prima volta che Gasperini perde la testa quindi una regolata se la deve dare e lo dico come atto di stima e di rispetto nei suoi confronti anche perché se non mi fregasse nulla starei zitto”.

Lettura: Atalanta, caso Gasperini: “Deve darsi una regolata”

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P