Atalanta, Gasperini non ci sta: “Calendario? Il pasticcio è stato fatto…”

Lorenzo Gulino
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Alla viglia della gara tra Atalanta e Milan i nervi sono tesi e a dimostrarlo è Gasperini. Il tecnico dell’Atalanta, infatti, si è espresso in merito al calendario fitto di impegni che non sta permettendo alla Dea di recuperare le energie. Queste le sue parole in conferenza: Il pasticcio è stato fatto con le partite di Supercoppa, non è una cosa di oggi. Per noi era già molto evidente anche perché l’Atalanta in quel momento era già qualificata”.

- Pubblicità -

Ha poi continuato Gasperini:Non è qualcosa che posso cambiare, dobbiamo adattarci. Dobbiamo prendere una gara per volta, non è una cosa normale, se fosse successo a qualche altra squadra chissà quali polemiche sarebbero uscite fuori”.

Gasperini: “Il Milan rimane una squadra molto forte”

Inoltre Gasperini ha anche parlato della gara contro il Milan e di quella con lo Sporting. Questo quanto detto dal tecnico nerazzurro: “Il Milan è una squadra molto forte al di là del passo falso contro il Monza. Sarà una partita sicuramente importante, vale anche per la classifica. Prima dello Sporting dobbiamo giocare contro Milan, Inter e Bologna, faccio fatica a mettere la testa lì. Sono cresciuti, ci siamo incontrati già da due volte, anche questa è un pochino un’anomalia, l’importante comunque è arrivarci bene”.

- Pubblicità -