Atalanta-Juventus, Danilo: “Nel museo ci vanno i trofei”

Vigilia di Atalanta-Juventus, con capitan Danilo che ha introdotto la partita, ripercorrendo anche la stagione dei bianconeri

Lorenzo Ferrai
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Finale di Coppa Italia che metterà di fronte Atalanta e Juventus, che si incontreranno all’Olimpico per l’altro trofeo in palio dopo una stagione lunga ed estenuante. Specialmente per i bianconeri, che hanno l’ultima opportunità di conquistare un titolo per salvare parzialmente un’annata negativa, con un 2024 da incubo. Capitan Danilo ha proiettato lo sguardo verso il match contro i bergamaschi, intervenendo ai microfoni SportMediaset: “Ci vuole esperienza e concentrazione, partite così sono decise dagli episodi, dobbiamo rimanere concentrati per l’intera partita“.

Il brasiliano ha poi ripercorso l’intera stagione della Juventus, caratterizzata da un calo inspiegabile nel girone di ritorno: “Qualificarci in Champions non è stato per niente facile. Dobbiamo cancellare tutto ciò che è successo prima e accadrà dopo. Questa finale è un traguardo importante. L’Atalanta ha giocatori importanti, ci aspettiamo una gara difficile e intensa. Vincere la Coppa Italia darebbe un senso importante alla stagione. La qualificazione in Champions è importante ma non la portiamo al museo. È importante anche vincere i trofei“.

Lettura: Atalanta-Juventus, Danilo: “Nel museo ci vanno i trofei”

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P